"la conca di Smeraldo"

... L'è ona conca
stupenda de smerald
tempestada de gemm
de cent color, ...

Speri Della Chiesa

Il Turismo

Il clima favorevole, asciutto d'inverno e particolarmente dolce d'estate, grazie a una costante ventilazione da nord e all'abbondante vegetazione in cui è immerso il paese, attira numerosi turisti soprattutto nel periodo estivo, quando le diverse associazioni presenti sul territorio organizzano spettacoli di intrattenimento.

 

PERCORSI E SENTIERI

Per gli amanti del trekking, o solo per chi vuole fare una passeggiata immerso nel verde dei boschi e godere di alcuni "punti panoramici",   è possibile seguire diversi, facili sentieri che partono tutti dal paese.
Fate riferimento anche alle indicazioni dei percorsi della "LINEA CADORNA" che a Marzio si trovano in tutti i punti panoramici principali a testimoniare il periodo della Prima Guerra Mondiale
Per gli amanti delle due ruote, i favolosi sentieri ciclabili immersi nella natura.

 

ITINERARI

Fra gli itinerari che circondano marzio si propone l'itinerario creato con la Provincia di Varese che partendo dal Infopoint di Marzio ripercorre le principali fortificazioni.

 

Itinerario 4 / Marzio - Forcorella - Monte Piambello - Bocchetta dei Frati - Marzio.

 

Percorso alternativo di Monte Marzio: da Villa Bolchini prendere il percorso dei 4 Belvederi con trincee, postazioni di mitragliatrici, bunker. Arrivo alla Forcorella: 3,5 km. Tempo di percorrenza: 2 ore. Il percorso si sviluppa prevalentemente nel territorio della Comunità Montana della Valganna-Valmarchirolo, e solo in parte in quello della Comunità Montana della Valceresio.

 

Partenza:
Infopoint di Marzio sotto la Piazza Berini.

 

Tappe intermedie:
Villa Bolchini (Osservatorio di tiro e trincee), Cascina Bozzolo, Costebelle, Forcorella di Marzio, Sass di Böll, Monte Piambello, Bocchetta dei Frati.

 

Arrivo:
Infopoint di Marzio.

 

Distanza:
Marzio - Forcorella: 4 km.
Forcorella - Monte Piambello - Marzio: 7 km.

 

Dislivello:
in salita 450 m.

 

Quota massima:
1125 m s.l.m. (vetta del Monte Piambello).

 

Tempo di percorrenza:
Marzio - Forcorella: 2 ore.
Forcorella - Monte Piambello - Marzio: 4 ore.
A questi tempi bisogna aggiungere i tempi delle visite delle fortificazioni, variabile in base alla propria curiosità dei visitatori.

 

Segnavia:
giallo rosso (Linea Cadorna).

 

Periodo consigliato:
la primavera è sicuramente il periodo più adatto, la vegetazione non si è fatta ancora invadente; in autunno se da una parte la caduta delle foglie facilita l’individuazione dei manufatti all’interno dei boschi dall’altra si possono trovare fastidiosi accumuli di fogliame all’interno dei camminamenti che possono mascherare insidiosi buchi. In inverno le giornate corte e il pericolo del ghiaccio sui sentieri consigliano di prestare particolare attenzione a queste escursioni; per quanto riguarda l’estate la vegetazione rigogliosa può ostacolare la visita ad alcuni manufatti.

 

Equipaggiamento:
pedule leggere e torcia elettrica.

 

Principali manufatti:
osservatori (Marzio, M. Piambello e M. Derta), trincee, camminamenti, postazioni di mitragliatrici, piazzole per obici da calibro 210, batteria in caverna, casermette in pietra e cemento, batterie in barbetta, fortificazioni in località “Rocce Rosse”.

 

FUNGHI

Da agosto a ottobre, nei boschi circostanti il Paese è facile trovare appassionati alla ricerca di "boletus edulis", a tal proposito è utile ricordare alcune cose sulle modalità di raccolta:

ESTRATTO DAL REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEI FUNGHI SUL TERRITORIO DELLA COMUNITA' MONTANA DEL PIAMBELLO

delimitazione territoriale - Il presente regolamento si applica al territorio dei Comuni facenti parte della Comunità Montana del Piambello: Arcisate,Bedero Valcuvia, Besano, Bisuschio, Brusimpiano, Cadegliano Viconago, Cantello, Cremenaga, Cugliate Fabiasco, Cunardo, Induno Olona, Lavena Ponte Tresa, Marchirolo, Marzio, Porto Ceresio, Saltrio e  Valganna.

RESTA ESCLUSO IL COMUNE DI CUASSO AL MONTE

 

modalità di raccolta:

a) la raccolta è limitata ai soli corpi fruttiferi epigei;
b) la raccolta è consentita dall'alba al tramonto;
c) il limite massimo di raccolta giornaliera per persona è di tre chilogrammi, slavo che tale limite sia superato da un solo esemplare o da un unico carpoforo di Armillaria mellea per i quali è consentito il taglio del gambo;
d) è obbligatoria la pulitura sommaria sul luogo di raccolta dei funghi riconosciuti eduli; non sussiste pertanto obbligo di pulitura per gli esemplari da sottoporre al riconoscimento degli ispettorati micologici ;
e) è vietata la raccolta, l'asportazione e la movimentazione dello strato umifero e di terriccio in genere;
f) è vietata la raccolta di funghi decomposti;
g) è vietata la raccolta di ovuli chiusi di Amanita cesarea ;
h) è vietato l'uso dei contenitori di plastica per il trasporto;
i) è obbligatorio l'uso di contenitori idonei a favorire la dispersione delle spore durante il trasporto.

 

limite giornaliero di raccolta
Il limite giornaliero pro - capite è determinato in kg. 3, salvo che tale limite sia superato da un unico esemplare.

 

autorizzazione alla raccolta:

La raccolta dei funghi nel territorio della Comunità Montana del Piambello, è subordinata all'esibizione di un documento d'identità ed alla ricevuta di avvenuto pagamento delle quote descritte nella tabella seguente:

 

CITTADINI RESIDENTI nei comuni sopra indicati: GRATUITO

 

CITTADINI NON RESIDENTI, TURISTI STRANIERI :
oltre 65 anni  Annuale 5,00 Euro (valido fino al 31.12 di ogni anno)
maggiorenni  Annuale 24,00 Euro (valido fino al 31.12 di ogni anno)
maggiorenni  Settimanale 9,00 Euro (valido fino al 10° giorno successivo alla ricevuta di versamento)

 

Il versamento può essere effettuato presso ogni Ufficio Postale sul conto corrente numero 3825141 intestato a Comunità Montana DEL PIAMBELLO - Via Matteotti n. 18

21051 ARCISATE - causale:  autorizzazione raccolta funghi anno...........

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

 

Albo pretorio

 

Modulistica Online

 

 

Calendario Eventi

Project & Infrastructure by BM Soluzioni Informatiche & sr(o)