"la conca di Smeraldo"

... L'è ona conca
stupenda de smerald
tempestada de gemm
de cent color, ...

Speri Della Chiesa

Infopoint di Marzio - Centro Visitatori "Linea Cadorna"

Per garantire la conservazione della memoria è stato realizzato il centro visitatori della "Linea Cadorna" a Marzio, un nuovo punto informativo, questo Centro Visitatori fa parte integrante del progetto INTERREG III A denominato VALORIZZAZIONE TURISTICO-DIDATTICA DELLA LINEA CADORNA E DELLE FORTIFICAZIONI AD ESSA OPPOSTE IN SVIZZERA (http://www.provincia.va.it/lineacadornavarese) coordinato dalla Provincia di Varese e con la collaborazione della Comunità Montana della Valganna e Valmarchirolo, Comunità Montana della Valcuvia, Comunità Montana della Valceresio,  Comunità Montana Valli del Luinese, Camera di Commercio di Varese e  del Comune di Lodrino.

 

La realizzazione del Centro Visitatori della Linea Cadorna a Marzio ha impegnato congiuntamente il Comune di Marzio e la Comunità Montana della Valganna e Valmarchirolo tramite la coordinatrice del progetto Annarita Barnabò, che ha costantemente seguito lo svilupparsi del progetto in contatto con la Provincia di Varese e che si è inoltre avvalsa della fattiva collaborazione della Pro Loco di Marzio e di numerosi volontari oltre che della preziosa consulenza scientifica del Museo della Guerra Bianca in Adamello (www.museoguerrabianca.it) che dal 1974 si dedica alla conservazione ed alla valorizzazione del patrimonio storico-militare, con particolare riferimento alla Prima Guerra Mondiale e che ha fornito le proprie competenze storiche e tecnico-scientifiche per la realizzazione del Centro Visitatori “La Linea Cadorna” di Marzio, un nuovo strumento oggi disponibile al pubblico per garantire la conservazione della memoria e favorire la conoscenza del territorio.

 

Il Centro Visitatori di Marzio attraverso 27 pannelli didattici con testi, mappe e fotografie attuali e d’epoca ed un’interessante esposizione di materiali storico-militari della Grande Guerra offre un percorso educativo stimolante per accostarsi con consapevolezza ad un patrimonio importante quale risorsa per promuovere sul territorio un turismo culturale di qualità.

 

Fra i numerosi pannelli didattici che presentano la Linea Cadorna nel nord della Provincia di Varese, sono stati inseriti numerosi riferimenti storici, geografici e geologici per meglio capire le motivazioni per cui  questa terra di confine e collegamento ha destato tanto interesse strategico difensivo.

 

Si potrà quindi capire come la gente che ha abitato questi luoghi sia stata attivamente coinvolta nella costruzione del sistema difensivo e con quali mezzi sia effettivamente stato realizzato, per poi addentrarsi nei boschi alla riscoperta di trincee e camminamenti.

 

Questo nuovo luogo ricco di infomazioni è una opportunità in più, per gli escursionisti e per i giovani delle nostre scuole, di accostarsi in modo diverso a questa importante testimonianza del passato così grandemente presente sul nostro territorio ma anche per questo difficile da difendere e preservare.

 

M.G.

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

 

Albo pretorio

 

Modulistica Online

 

 

Calendario Eventi

Project & Infrastructure by BM Soluzioni Informatiche & sr(o)